VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA | +39 0143 80169 | info@mgacarrelli.it

La responsabilità degli infortuni con il muletto

Home » News » La responsabilità degli infortuni con il muletto

Un carrello elevatore può essere guidato solamente da personale formato.

Quando ci si mette alla guida di un carrello elevatore è richiesta una certa preparazione tecnica e un forte senso di responsabilità.

Utilizzando le migliori attrezzature ed eseguendo solamente azioni in totale sicurezza, i pericoli dovrebbero essere minimizzati. La possibilità di finire coinvolti in un incidente di magazzino porta a riflettere sulla responsabilità di eventuali incidenti con il muletto.

Di chi è la colpa? Come si valuta la formazione dei carrellisti?

Requisiti per la guida dei carrelli elevatori

Un carrellista deve possedere degli specifici requisiti per l’idoneità allo svolgimento di questo lavoro. Una guida sotto le mani di un dipendente inesperto rischierebbe di incombere in uno dei seguenti pericoli:

  • investimento di persone;
  • caduta del carico;
  • urti alle scaffalature;
  • perdita di stabilità del carrello;
  • uso improprio.

Chi guiderà il muletto deve conoscere le linee guida per il corretto utilizzo nel rispetto dei carichi massimi del mezzo, deve conoscere i concetti utili per la prevenzione degli infortuni e le principali caratteristiche costruttive dei carrelli elevatori.

Esistono corsi per la formazione dei carrellisti e MGA, in quanto centro di formazioni di corsi, è in grado di fornire le conoscenze necessarie per la sicurezza delle attività in magazzino.

Cosa dice la legge?

La normativa attuale, in vigore a seguito dell’accordo Stato-Regioni e Province autonome n. 53/2012, dice che è obbligatoria una particolare abilitazione per i conduttori di carrelli elevatori.

Chi è in possesso dell’abilitazione può guidare carrelli elevatori in tutto il territorio nazionale. L’attestato è consegnato a seguito di un corso formativo della durata di almeno 12 ore (8 ore di teoria e 4 ore di pratica).

Per guidare carrelli con braccio telescopico rotativo, il carrellista deve aver concluso un corso specifico per queste tipologie di muletti.

L’abilitazione è valida a cinque anni dalla data dell’attestato di idoneità. Per la proroga è necessario un corso di aggiornamento di almeno 4 ore.

I rischi del datore di lavoro e altre raccomandazioni

L’investimento in corsi per la formazione dei carrellisti è fondamentale per i datori di lavoro.

Il datore di lavoro è il responsabile che deve fare tutto il necessario per mantenere il benessere e la salute dei dipendenti. Con tutti i metodi a disposizione deve far capire che il rischio è alto e si può palesare in qualunque momento.

Leggiamo frequentemente sentenze che vanno a punire i datori di lavoro che non hanno agito in maniera preventiva nel responsabilizzare i propri dipendenti.

Oltre al requisito legale vi sono tanti altri motivi per il quale un carrellista dovrebbe ottenere una qualifica all’utilizzo dei muletti.

Il personale istruito sarà in grado di evitare incidenti e trattare in maniera adeguata il carrello e le merci trasportate.

Realizza il tuo magazzino con MGA

MGA propone i migliori carrelli da magazzino e transpallet Linde in vendita o a noleggio.

In qualità di concessionario unico Linde MH per Liguria e Basso Piemonte, MGA fornisce soluzioni su misura. I nostri tecnici specializzati intervengono anche sulla manutenzione dei carrelli mentre i nostri venditori possono aiutarti con la fornitura di ricambi originali.

Oltre ai carrelli elevatori, da MGA trovi soluzioni per scaffalature metallichescaffali portapallet da magazzino, macchine per la puliziacapannoni in pvcportoni industriali per la chiusura di aree coperte o la divisione di ambienti interni.

Se stai progettando il tuo magazzino in provincia di Asti, Alessandria, Genova, Imperia e Savona affidati all’esperienza di MGA.

Compila ora il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita in 24 ore!

Potrebbe anche interessarti:

Le soluzioni Linde per la riorganizzazione del magazzino post Covid-19

Luglio 30th, 2020|Carrelli elevatori, News|

Ci sono settori che hanno subito un forte cambiamento a seguito del lockdown causato da Covid-19 ma che sono poi tornati a regime senza forti cambiamenti; altre realtà come ad esempio l’intralogistica hanno subito una [...]

Massimizzare gli spazi di magazzino: quale carrello scegliere

Maggio 21st, 2020|Carrelli elevatori, News|

Spesso si sente parlare di spazi ridotti all’interno dei magazzini di micro e piccole imprese. Ai giorni d'oggi anche le aziende più piccole hanno a che fare con grandi volumi di merci da gestire [...]

Settore giardinaggio: la crescita del settore e i mezzi utili per la movimentazione merci

Maggio 7th, 2020|Carrelli elevatori, News|

Il giardinaggio è un settore in pieno sviluppo, un mercato in crescita che necessita di essere supportato con i migliori mezzi. Siamo nell'era dei nuovi trend, dei piccoli orti casalinghi e delle piante da [...]

2020-10-29T10:01:04+01:00