VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA

Un nuovo concetto di sterzo per carrelli elevatori da Linde MH

Come può la guida dei carrelli elevatori diventare ancora più ergonomica?

Per rispondere a questa domanda, Linde Material Handling (MH) ha presentato il sistema Steer Control all’evento dedicato ai clienti Worlds of Material Handling (WoMH).

Senza un volante tradizionale, il braccio del conducente poggia su un bracciolo anziché su una ruota e controlla il veicolo con la mano sinistra, tramite un mini volante integrato o un joystick.

Grazie al nuovo joystick integrato, il lavoro sul carrello elevatore è ora più rilassato e il conducente può rimanere concentrato e produttivo per un periodo di tempo più lungo, grazie alle opzioni aggiuntive.

Il vantaggio principale è una maggiore facilità d’uso

I segnali elettrici che guidano il veicolo e vengono inviati ai sistemi di azionamento idraulico sono creati con la tecnologia steer-by-wire. Un approccio di sicurezza sofisticato, come quello utilizzato dal sistema Linde Steer Control, garantisce un sistema di controllo del veicolo sicuro. Il conducente del carrello elevatore può dirigere il veicolo con maggiore precisione grazie alla tecnologia steer-by-wire utilizzata dal sistema Linde Steer Control.

Lo sterzo del veicolo reagisce in modo più o meno sensibile a seconda della velocità del veicolo, ad esempio. Il conducente del carrello elevatore può sterzare la mini-ruota utilizzando il comando elettrico della ruota e il joystick può essere inclinato nella stessa direzione utilizzando lo stesso movimento della mano. Di conseguenza, la velocità del carrello viene ridotta e la deviazione dello sterzo è maggiore.

Per le attività di movimentazione dei carrelli elevatori, i processi di smistamento, lo stoccaggio e il prelievo, Linde MH suggerisce il mini-ruota. “Vediamo una curva di apprendimento più ripida con il joystick a causa della sua somiglianza con il volante”, dice Bergmann. Oltre ad avere una funzione unica: quando si rilascia la maniglia, le ruote sterzanti si raddrizzano automaticamente. “Questo è particolarmente utile nei corridoi lunghi e stretti, dove oggetti come casse di bevande o rotoli di carta si accumulano ai lati”, spiega Frank Bergmann (Product Manager Counterbalanced Trucks).

Lo studio sul benessere dei carrellisti

Questa primavera Linde Research MH ha condotto uno studio sugli utenti per valutare i vantaggi ergonomici del Linde Steer Control. Lo scopo era quello di verificare quanto il movimento del corpo e il dolore alle spalle e alle braccia potessero essere ridotti dalle nuove tecniche di guida. Allo studio hanno partecipato uomini e donne di età compresa tra i 19 e i 67 anni, in possesso della patente di guida per carrelli elevatori da almeno tre anni e che hanno utilizzato i carrelli elevatori come parte del loro lavoro per almeno tre anni. Sono state registrate immagini di movimento della spalla, del gomito e del polso e analizzate per determinare la quantità di movimento. Sia il mini-volante che il joystick hanno comportato un minor movimento articolare rispetto al volante convenzionale.

Potrebbe anche interessarti:

Carrelli commissionatori semi automatici Linde N20 SA e N20 C SA

20 Aprile 2022|Carrelli elevatori|

Nel settore della logistica di magazzino, il tasso di produttività è strettamente legato alla velocità e alla precisione con le quali l’operatore esegue le operazioni di prelievo e movimentazione. Poter ridurre le distanze sui [...]

Corsi carrellista: cosa sapere per ottenere o rinnovare il patentino

11 Febbraio 2022|Carrelli elevatori|

In riferimento al DLGS. 81/2008 e alla Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2021, si è stabilito che per guidare il carrello elevatore è necessario avere una formazione specifica mediante un corso di abilitazione per manovrare il [...]

2022-07-13T10:04:55+02:00

Condividi quest'articolo sui tuoi profili! Scegli il canale che preferisci.