VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA | +39 0143 80169 | info@mgacarrelli.it

I lavori in quota che richiedono l’utilizzo di piattaforme aeree

Home » News » I lavori in quota che richiedono l’utilizzo di piattaforme aeree

I lavori in alta quota sono pericolosi per definizione.

Tra i lavori in alta quota troviamo tutte le attività lavorative che portano il lavoratore a operare a più di 2 metri di altezza e quindi esposti a situazioni di grave rischio.

Le piattaforme aeree sono le attrezzature utilizzate per operare in alta quota e che permettono alle persone con attrezzi di eseguire lavori temporanei fino ad oltre 100 metri di altezza dal piano terra.

A cosa servono, nello specifico, le piattaforme aeree? A consentire un veloce posizionamento dei lavoratori alla quota desiderata (che varia in base alla macchina scelta). L’azionamento e i comandi avvengono direttamente sulla piattaforma di lavoro.

Gli incidenti più comuni e i pericoli da evitare

Utilizzare le piattaforme aeree consente di minimizzare i pericoli al quale si è esposti in continuazione mentre si lavora ad alta quota.

Tra gli incidenti più comuni in Italia, che il più delle volte causano un elevato numero di processi penali, troviamo:

  • cadute a causa dello scorretto utilizzo del parapetto di protezione;
  • caduta di materiale dall’alto.
  • schiacciamento e lesioni dovute dall’impatto con ponteggi, fabbricati e altre attrezzature;
  • utilizzo di attrezzature non consentite in alta quota che aumentano la percentuale di pericolosità delle attività.

Spetta, dunque, al datore di lavoro mettere a disposizione tutte le misure di prevenzione. Per evitare spiacevoli incidenti, l’art.111 del Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro stabilisce quali sono gli obblighi per il datore di lavoro e in questo caso deve scegliere le attrezzature più idonee per garantire condizioni di lavoro sicure in base a due criteri:

  • dare priorità alle misure di protezione collettiva rispetto a quelle individuali;
  • la natura dei lavori da eseguire deve essere il punto di partenza per capire l’attrezzatura più idonea.

I lavori per i quali è richiesto l’utilizzo di una piattaforma aerea

Le piattaforme aeree che richiedono il sollevamento di un operatore da terra sono di grande utilizzo tra imprese edili, imbianchini, elettricisti, giardinieri e molti altri professionisti.

I sollevatori vengono utilizzati nella maggior parte dei casi in ambienti esterni ma esistono casistiche che ne richiedono l’uso in ambienti chiusi. A tal proposito, rientra anche la scelta della piattaforma aerea che sarà da utilizzare senza la spinta di un motore diesel o benzina per evitare situazioni nocive, rispettando l’ambiente.

PLE e principali tipologie di piattaforme aeree

Prima di concludere, proponiamo in questo approfondimento alcune tra le principali tipologie di piattaforme aeree.

  • Piattaforma aerea semovente: usata per inventari di magazzino e manutenzione anche per siti di difficile accesso. L’albero sale verticalmente e può arrivare fino a 10 metri.
  • Piattaforma verticale elettrica push around: perfetta per un uso interno. Questa tipologia è facilmente trasportabile e adatta per altezze comprese fino a 14 metri.
  • Piattaforme a pantografo: dotate di un ampio cestello e un sistema di sollevamento molto performante estensibile fino a 18 metri.
  • Piattaforma a ragno: dotate di una manovrabilità superiore agli altri modelli grazie ad un braccio estremamente flessibile. Perfetto per operare su tetti, oltre muri e per superare ostacoli a terra.
  • Piattaforme telescopiche: la soluzione ideale per avvicinarsi il più possibile all’area di lavoro. Molto utilizzate per cantieri, costruzioni e interventi di riparazione.

Realizza il tuo magazzino con MGA

MGA propone i migliori carrelli da magazzino e transpallet Linde in vendita o a noleggio.

In qualità di concessionario unico Linde MH per Liguria e Basso Piemonte, MGA fornisce soluzioni su misura. I nostri tecnici specializzati intervengono anche sulla manutenzione dei carrelli mentre i nostri venditori possono aiutarti con la fornitura di ricambi originali.

Oltre ai carrelli elevatori, da MGA trovi soluzioni per scaffalature metallichescaffali portapallet da magazzino, macchine per la puliziacapannoni in pvcportoni industriali per la chiusura di aree coperte o la divisione di ambienti interni.

Se stai progettando il tuo magazzino in provincia di Asti, Alessandria, Genova, Imperia e Savona affidati all’esperienza di MGA.

Compila ora il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita in 24 ore!

Potrebbe anche interessarti:

Le soluzioni Linde per la riorganizzazione del magazzino post Covid-19

Luglio 30th, 2020|Carrelli elevatori, News|

Ci sono settori che hanno subito un forte cambiamento a seguito del lockdown causato da Covid-19 ma che sono poi tornati a regime senza forti cambiamenti; altre realtà come ad esempio l’intralogistica hanno subito una [...]

Massimizzare gli spazi di magazzino: quale carrello scegliere

Maggio 21st, 2020|Carrelli elevatori, News|

Spesso si sente parlare di spazi ridotti all’interno dei magazzini di micro e piccole imprese. Ai giorni d'oggi anche le aziende più piccole hanno a che fare con grandi volumi di merci da gestire [...]

Settore giardinaggio: la crescita del settore e i mezzi utili per la movimentazione merci

Maggio 7th, 2020|Carrelli elevatori, News|

Il giardinaggio è un settore in pieno sviluppo, un mercato in crescita che necessita di essere supportato con i migliori mezzi. Siamo nell'era dei nuovi trend, dei piccoli orti casalinghi e delle piante da [...]

2020-09-24T09:55:19+02:00