VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA

Il settore logistico e i carrelli elevatori tendono ad un utilizzo sempre più ricco di dispositivi. Avere all’attivo dei dispositivi collegati tra loro rappresenta un miglioramento delle attività di magazzino e quindi un vantaggio rispetto ai competitor.

Analizziamo i dispositivi installati sui carrelli elevatori e quali sono le loro caratteristiche per migliorare le performance dei mezzi per la movimentazione aziendale.

Computer di bordo: vanno ancora bene?

I computer a cui siamo abituati sono degli elementi fissi dei carrelli elevatori; ciò significa che se il muletto dovesse andare fuori servizio, anche il computer subirebbe la medesima fine.

Inoltre, quando il computer deve essere aggiornato, allo stesso modo, anche il carrello elevatore subisce un fermo che dura tanto quanto l’aggiornamento o la manutenzione programmata.

Chiaramente i dispostivi mobili hanno superato l’efficacia dei computer di bordo, che essi siano smartphone, tablet o computer portatili. In questi casi il dispositivo può essere facilmente sostituito o trasferito ad un altro carrello in caso di fermo o manutenzione.

Dispositivi pensati per massimizzare la sicurezza

I carrelli Linde sono stati forniti di vari sistemi che permettono una guida sicura, lontana da ogni tipo di pericolo.

Uno degli incidenti più ricorrenti in magazzino è il tamponamento tra mezzi per la movimentazione oppure urti con altre persone presenti nelle vicinanze (che causano grandi danni per gli operatori a terra).

Il Linde Safety Guard è il sistema Linde che rileva la presenza di altri mezzi o di persone nelle vicinanze e tramite delle segnalazioni acustiche e visive su un display permette all’operatore di bordo e agli utenti a terra di proseguire senza timori.

Il rischio di collisioni è annullato anche da un sistema che riduce la velocità del carrello che viene ridotta in maniera automatica quando si è in prossimità di un pericolo.

Dispositivi in caso di corsie strette e magazzino buio

Quando si ha a che fare con delle corsie strette, il pericolo può sempre essere dietro l’angolo. Ecco che Linde ha pensato di installare sui carrelli elevatori un fascio di luce che permette di proiettare a terra un segnale luminoso che anticipi l’arrivo di un mezzo. Lo stesso dispositivo è molto utilizzato anche in ambienti molto rumorosi.

In caso di magazzino buio, è fondamentale che il carrello sia dotato di un sistema di illuminazioni adatte all’ambiente lavorativo.

La casa madre tedesca ha prodotto delle strisce luminose che si applicano sia sul montate di sollevamento che sul tettuccio di protezione per incrementare la luminosità attorno a carrello elevatore. In questa maniera ogni singola manovra sarà più sicura e visibile non solo al guidatore ma anche al personale che circola nelle vicinanze.

Le LED Stripes realizzate da Linde cambiano in base al senso di marcia: saranno bianche durante l’avanzamento mentre rosse in caso di retromarcia.

Riduzione della velocità in automatico

A volte i carrellisti non si rendono conto dell’eccessiva velocità: questo comportamento mette a repentaglio la loro incolumità e quella dei colleghi. Il problema si pone con maggiore spessore quando il carrello improvvisamente entra all’interno di un capannone: il cambio di luce e la mancanza di dispositivi che segnalino l’arrivo rischiano di incidere sulla sicurezza aziendale.

Un altro dispositivo Linde è il cosiddetto SpeedAssist che permette di rallentare in automatico il carrello elevatore di chi corre troppo.

Realizza il tuo magazzino con MGA

MGA propone i migliori carrelli da magazzino e transpallet Linde in vendita o a noleggio.

In qualità di concessionario unico Linde MH per Liguria e Basso Piemonte, MGA fornisce soluzioni su misura. I nostri tecnici specializzati intervengono anche sulla manutenzione dei carrelli mentre i nostri venditori possono aiutarti con la fornitura di ricambi originali.

Oltre ai carrelli elevatori, da MGA trovi soluzioni per scaffalature metallichescaffali portapallet da magazzino, macchine per la puliziacapannoni in pvcportoni industriali per la chiusura di aree coperte o la divisione di ambienti interni.

Se stai progettando il tuo magazzino in provincia di Asti, Alessandria, Genova, Imperia e Savona affidati all’esperienza di MGA.

Compila ora il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita in 24 ore!

Potrebbe anche interessarti:

Carrelli commissionatori semi automatici Linde N20 SA e N20 C SA

20 Aprile 2022|Carrelli elevatori|

Nel settore della logistica di magazzino, il tasso di produttività è strettamente legato alla velocità e alla precisione con le quali l’operatore esegue le operazioni di prelievo e movimentazione. Poter ridurre le distanze sui [...]

Corsi carrellista: cosa sapere per ottenere o rinnovare il patentino

11 Febbraio 2022|Carrelli elevatori|

In riferimento al DLGS. 81/2008 e alla Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2021, si è stabilito che per guidare il carrello elevatore è necessario avere una formazione specifica mediante un corso di abilitazione per manovrare il [...]

Linde Motion Detection per manovre di retromarcia sicure

2 Febbraio 2022|Carrelli elevatori|

Secondo un’analisi della BGHW Deutschland del 2014, più del 50% degli incidenti con carrelli elevatori avvengono durante la fase di retromarcia del mezzo.  Questo accade perché le persone che si muovono all’interno del magazzino [...]

2021-06-21T10:32:35+02:00

Condividi quest'articolo sui tuoi profili! Scegli il canale che preferisci.