VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA

Quando si avvia una nuova attività commerciale, uno dei bisogni più urgenti a livello logistico, riguarda l’adozione di un sistema adeguato di stoccaggio della merce.

Infatti, uno dei problemi più ricorrenti è quello relativo al poco spazio a disposizione per ordinare e organizzare la merce.

Utilizzare scaffalature per il magazzino non solo permette di tenere in ordine il tutto, ma anche di risolvere eventuali difficoltà di gestione della merce.

Le scaffalature metalliche permettono il posizionamento funzionale, è necessario fare alcune considerazioni per capire come scegliere un prodotto di qualità in grado di rendere efficace e ineccepibile l’organizzazione del magazzino.

Scaffalature metalliche: cosa sono e come utilizzarle

Le scaffalature metalliche per il magazzino sono un prodotto semplice da montare, capace di soddisfare qualsiasi bisogno di stoccaggio. Possono essere realizzate con diverse tipologie di metallo, in base al tipo di destinazione d’uso.

Per scaffali leggeri, con struttura semplice, si può optare per il cromo e il bronzo, mentre per scaffalature più robuste è meglio preferire acciaio di vario spessore.

Questo tipo di scaffalatura risolve problemi di immagazzinamento semplici come, il bisogno di organizzare il proprio garage, oppure, più complessi, per contesti aziendali.

Basti pensare alle tante piccole e medie imprese che hanno bisogno di soluzioni funzionali per il posizionamento del materiale e della merce: supermercati, officine, attività commerciali di vario genere.

Come sono realizzate le scaffalature

Le scaffalature per il magazzino possono essere realizzate tenendo conto delle esigenze del cliente, poiché si tratta di un prodotto personalizzabile.

La scelta del materiale incide anche sulla capacità di portata, come abbiamo detto in precedenza, per sostenere un peso superiore bisogna optare per tipologie di metallo più resistenti come, ad esempio, il ferro.

Le scaffalature di modello standard hanno una portata minima che va da 150 a 175 kg, ed una più consistente che va da 300 a 650 kg.

La scelta della portata dipende dalla tipologia di merce da stoccare, per cui è bene farsi consigliare da esperti di settore per acquistare il prodotto più idoneo.

Quindi, le scaffalature sono pensate per ottimizzare gli spazi a disposizione per lo stoccaggio e l’immagazzinamento. La struttura è realizzata per sfruttare al massimo ogni metro quadrato dell’area destinata al magazzino.

Per questo motivo la scaffalatura migliore è quella che offre una distribuzione ottimale e flessibile della merce e che, al contempo, garantisca un’organizzazione ordinata e razionale.

Quindi, tutte le scaffalature metalliche possono essere adattate per misure, dimensioni e materiali, alle necessità del cliente.

Dove acquistare le scaffalature metalliche

La nostra azienda MGA commercializza scaffalature metalliche, scaffali industriali e soppalchi metallici nelle province di Asti, Alessandria, Genova, Imperia e Savona.

Abbiamo a disposizione un’ampia gamma di scaffalature per il magazzino e scaffali industriali, personalizzabili in base alle richieste del cliente:

  • Scaffali metallici componibili per carichi medio-leggeri
  • Scaffalature industriali per carichi pesanti
  • Scaffalature porta pallet
  • Scaffalature metalliche per la realizzazione di magazzini dinamici
  • Soppalchi modulari e soppalchi per capannoni

Cerchi un sistema di scaffalature per il tuo magazzino?

Da MGA trovi soluzioni personalizzate di altissima qualità per chi ha necessità di acquistare scaffalature metalliche e soppalchi.

Puoi compilare il form per chiedere maggiori informazioni relative alle tipologie di scaffalature disponibili e ai prezzi. Verrai ricontattato da un nostro tecnico specializzato per una consulenza e un preventivo gratuito.

Potrebbe anche interessarti:

Carrelli commissionatori semi automatici Linde N20 SA e N20 C SA

20 Aprile 2022|Carrelli elevatori|

Nel settore della logistica di magazzino, il tasso di produttività è strettamente legato alla velocità e alla precisione con le quali l’operatore esegue le operazioni di prelievo e movimentazione. Poter ridurre le distanze sui [...]

Corsi carrellista: cosa sapere per ottenere o rinnovare il patentino

11 Febbraio 2022|Carrelli elevatori|

In riferimento al DLGS. 81/2008 e alla Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2021, si è stabilito che per guidare il carrello elevatore è necessario avere una formazione specifica mediante un corso di abilitazione per manovrare il [...]

Linde Motion Detection per manovre di retromarcia sicure

2 Febbraio 2022|Carrelli elevatori|

Secondo un’analisi della BGHW Deutschland del 2014, più del 50% degli incidenti con carrelli elevatori avvengono durante la fase di retromarcia del mezzo.  Questo accade perché le persone che si muovono all’interno del magazzino [...]

2021-04-08T11:32:04+02:00

Condividi quest'articolo sui tuoi profili! Scegli il canale che preferisci.