VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA | +39 0143 80169 | [email protected]

Carrelli Li-ion: i vantaggi delle batterie agli ioni per carrelli elevatori

Home » Carrelli elevatori » Carrelli Li-ion: i vantaggi delle batterie agli ioni per carrelli elevatori

La batteria Li-ion è l’energia che serve al tuo carrello elettrico: ecco perché

Le moderne attività di magazzino rapide e intensive pongono il problema di scegliere la giusta alimentazione per i mezzi logistici. Le batterie agli ioni per carrelli elevatori sono una sorgente pulita, economica ed efficiente per rispondere a questa domanda.

La richiesta di stoccatori elettrici è in continua crescita, grazie a sofisticati sistemi a corrente in grado di garantire prestazioni pari ai carrelli diesel o gpl.

Non tutte le batterie però sono uguali. La qualità di un accumulatore di energia elettrica si misura in base ai benefici che può portare all’azienda: efficienza, risparmio economico e sostenibilità.

Linde propone la batteria per agli ioni per carrelli elevatori e transpallet Li-ion, il futuro della movimentazione elettrica in magazzino. Ecco il perché.

Batterie gli ioni per carrelli elevatori: cosa sono

L’alternativa ai mezzi a motore è scegliere transpallet e carrelli alimentati a batteria, ma non tutti gli accumulatori sono fatti allo stesso modo.

Esistono infatti modelli al piombo o in gel, i primi a uscire sul mercato, in grado di generare energia grazie alla presenza di liquidi chimici o acidi all’interno.

Poi ci sono le moderne fonti di corrente, leggere e diffuse in tutte le apparecchiature elettriche (smartphone, pc, auto, ecc.): le batterie agli ioni di litio.

Leggere, prive di materiale nocivo all’interno e sicure da maneggiare, questi moderni accumulatori mettono in movimento i carrelli elevatori più all’avanguardia.

Le batterie al litio possiedono una elevata densità energetica e sono più efficienti rispetto alle tradizionali fonti al piombo. Questo si traduce quindi in un’alta capacità di utilizzo ed una potenza del mezzo superiore.

Maggiore la tenuta, minore la frequenza di ricarica: le batterie agli ioni per carrelli elevatori infatti durano più a lungo permettendo di risparmiare denaro e tempo di attesa.

E quando è il momento di caricare una batteria per carrelli agli ioni?

Grazie alla sua innovativa composizione, le batterie al litio sono veloci da ricaricare e tollerano anche alimentazioni intermedie, senza rovinarsi. Così non serve sostituirle troppo in fretta o lasciare i carrelli Linde MH e i transpallet forzatamente sotto carica.

I vantaggi della batteria Li-ion

Il moderno passo in avanti rispetto ai classici accumulatori si chiama Li-ion.

La batteria al litio di Linde MH infatti può supportare 2500 cicli di alimentazione e può essere collegata alla corrente il doppio delle volte di un prodotto in piombo.

Inoltre, rispetto ai vecchi accumulatori, la soluzione Linde aumenta il rendimento energetico di transpallet e carrelli, permettendo ad un muletto elettrico di operare su due turni consecutivi.

batterie agli ioni di litio per carrelli elevatori linde li-ion

Prolungando la disponibilità dei mezzi, grazie alla maggiore durata e alla ricarica rapida, le batterie al litio rendono quindi le operazioni di magazzino più efficienti e veloci.

L’accumulatore Linde non offre solo prestazioni più lunghe, ma resiste di più anche nel tempo

Infatti il livello della batteria Li-ion è controllato da un’interfaccia detta CAN bus, che regola l’assorbimento di corrente in fasi più intense e previene scariche profonde quando l’energia residua è scarsa.

Inoltre l’accumulatore Li-ion offre garanzie di sicurezza elevate contro infortuni o incidenti. I sistemi al litio Linde non generano fuoriuscite di gas o agenti chimici, oltre ad essere virtualmente esenti da manutenzione.

Un aspetto che li rende interessanti dal punto di vista della tutela del lavoro, della sostenibilità ambientale e del risparmio economico.

Per approfondire: batterie al litio per carrelli elevatori: quali sono i vantaggi?

Batterie Li-ion per transpallet Linde

Linde offre batterie al litio su una gamma completa di carrelli elevatori da magazzino, transpallet, muletti e carrelli frontali elettrici.

Con la giusta alimentazione, i mezzi di magazzino acquistano efficienza ed energia di livello superiore per dare il massimo nel lavoro di ogni giorno.

I carrelli e muletti Linde sono un’esclusiva MGA per la Liguria e il Basso Piemonte: dai un’occhiata ai carrelli con batterie agli ioni di litio che soddisfano le tue esigenze logistiche.

Vuoi maggiori informazioni sui carrelli elettrici o sulle novità Linde agli ioni di litio?

Per una consulenza o un preventivo gratuito, compila il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita dai tecnici MGA!

Potrebbe anche interessarti:

Reach stacker: carrelli elevatori per container e per aree portuali

settembre 12th, 2019|Carrelli elevatori|

Spostare enormi quantità di merci impone una strategia logistica speciale. Le grandi aziende internazionali ricorrono al metodo di trasporto intermodale, sfruttando i canali su nave, gomma o rotaia per raggiungere tutto il mondo. Stoccare [...]

La scheda Inail 2019 contro gli infortuni con i transpallet

settembre 5th, 2019|Carrelli elevatori, News|

Sono oltre 8.200 i casi di infortuni mortali e gravi che tra il 2002 e il 2015 hanno coinvolto operatori e transpallet di magazzino. Il dato emerge dall’ultimo fact sheet pubblicato dall’Inail, l’Istituto nazionale Assicurazione [...]

Carrello retrattile: funzionamento e campi d’applicazione

agosto 29th, 2019|Carrelli elevatori|

Gestire la merce in magazzino spesso richiede molte operazioni e manovre. Le superfici logistiche sono costose e negli ultimi anni le aree di stoccaggio sono diventate sempre più strette, con scaffalature molto più vicine [...]

Mercato carrelli industriali: ecco la Scheda Informativa ANIMA 2019

agosto 1st, 2019|Carrelli elevatori, News|

Il mercato italiano dei carrelli elevatori cresce anche nel 2018. È quello che emerge dalla Scheda Informativa 2019 pubblicata da ANIMA/AISEM e ASCOMAC/UNICEA, le principali associazioni di categoria a cui aderiscono tutti i maggiori costruttori [...]

2019-06-11T14:15:19+00:00