VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA | +39 0143 80169 | info@mgacarrelli.it

Quando la pulizia industriale è sinonimo di sicurezza: quale macchina scegliere?

Home » News » Quando la pulizia industriale è sinonimo di sicurezza: quale macchina scegliere?

Lo sporco è una costante in qualunque ambiente di lavoro. Prima o poi arriva, in varie forme e dimensioni: polvere, residui di imballaggi, schegge di pallet, scarti di lavorazione, olio e altri resti. I pavimenti dei magazzini, dei reparti di lavorazione o delle aree di stoccaggio hanno bisogno di una regolare pulizia industriale per mantenersi irreprensibili, anche se in molti casi non è ancora così.

Ogni azienda dovrebbe dotarsi di macchine pulitrici adatte al compito da svolgere, sia esso la rimozione delle macchie, la lucidatura o l’eliminazione di polveri e scarti di materiale. Ne va dell’immagine aziendale, ma soprattutto della sicurezza sul lavoro. Vediamo il perché e quale macchinario scegliere a seconda del contesto.

Pulizie industriali – Perché vanno fatte

All’apparenza accumulare macchie e rimasugli sembra un fatto trascurabile, innocuo, legato per lo più a una questione estetica. Molte aziende trascurano ancora l’importanza della pulizia all’interno di magazzini e aree di lavoro, ignorando che essa ha molto a che fare con la sicurezza.

Sulla pavimentazione si notano spesso residui degli imballaggi, trucioli, pezzi di gomma lasciati dalle ruote dei carrelli elevatori, tracce di liquidi viscosi e molto altro a seconda del materiale presente all’interno del capannone. Tutto questo sporco, oltre a trasmettere un’idea di scarsa cura, è anche estremamente pericoloso per gli operatori.

L’accumulo di questi materiali a terra può provocare inciampi o scivolamenti, che secondo l’Inail rappresenterebbero 1 incidente su 4, ma può causare anche problemi alla guida di muletti e transpallet, rendendo il terreno scivoloso o sdrucciolevole.

Spazzare, lavare e asciugare diventano quindi operazioni di fondamentale importanza per evitare che persone e mezzi possano scivolare, provocando danni a sé stessi, ai colleghi o alle merci.

Uno spazio pulito è uno spazio sicuro, e uno spazio sicuro è un ambiente produttivo.

Quali macchine per la pulizia industriale scegliere

Un’azienda che tiene alla sicurezza degli ambienti di lavoro non può esimersi dal fornire ai propri dipendenti le giuste macchine per la pulizia dei locali (reparti, magazzino, corridoi e altre superfici industriali). I modelli di macchina per la pulizia industriale tra cui scegliere sono molto diversi a seconda dell’uso che bisogna farne e delle esigenze che l’ambiente richiede, ad esempio il tipo di struttura e la grandezza della superficie da pulire.

Un buon consiglio può essere quello di scegliere soluzioni di lavaggio che permettano di operare quando l’azienda è in attività, senza inficiare le normali operazioni di lavoro. Una macchina lavasciuga che non lasci acqua sul pavimento durante il lavaggio, per esempio, un aspiratore elettrico con batteria a lunga durata o una spazzatrice veloce e pratica da usare. Vediamo quale macchina scegliere a seconda dei casi.

Lavapavimenti

Le lavapavimenti sono tra le macchine di pulizia industriale più note e più adatte a rimuovere lo sporco ostinato (oli, grassi, trucioli metallici o di legno e così via). Si adattano meglio alla pulizia di ampie superfici, come capannoni industriali e centri commerciali, ma sono ottime anche per corsie ospedaliere, supermercati e altre tipologie di negozi di media o grossa superficie.

Esistono due tipologie di macchine lavapavimenti:

  • a guida manuale con uomo a terra;
  • con uomo a bordo.

La macchina con operatore a bordo è da consigliarsi per operazioni frequenti e su superfici molto estese, per ridurre i tempi e la fatica dell’addetto.

All’interno delle due categorie esiste poi un vasto assortimento di varianti, in base alla potenza dei motori, alla resistenza, al tipo di spazzole, dimensioni, peso e prestazioni.

Aspirapolveri per solidi e liquidi

Se anziché lavare occorre rimuovere bene i vari residui solidi o liquidi dal pavimento, una macchina altrettanto valida può essere un’aspirapolvere industriale. Vengono usate per cancellare i piccoli scarti della lavorazione quotidiana, come trucioli e altri residui. Hanno una grande potenza per aspirare anche rimasugli più grandi, e alcuni sono anche in grado di risucchiare solidi e liquidi in una sola passata.

I bidoni aspirapolveri possono raccogliere diversi litri di materiale e sono dotati di accessori su misura per ogni superficie, dal pavimento in gomma dei magazzini fino alla moquette di locali commerciali.

Spazzatrici manuali e uomo a bordo

Le spazzatrici raccolgono la maggior quantità possibile di sporco con le spazzole rotanti laterali, filtrando il tutto in maniera efficace. Queste macchine industriali permettono di pulire con rapidità aree interne o esterne molto estese e sono impiegate in modo particolare nei seguenti contesti professionali:

  • fabbriche
  • bottega artigianale
  • edifici pubblici e privati
  • parcheggi
  • catene della grande distribuzione
  • magazzini
  • falegnamerie.

Idropulitrici a freddo e a caldo

Fanno parte delle macchine per la pulizia industriale anche le idropulitrici, che sfruttano la pressione dell’acqua per rimuovere lo sporco. Le tipologie di idropulitrici sono generalmente tre:

  • idropulitrice a caldo, che sfrutta l’azione pulente dell’acqua a 100°C;
  • idropulitrice a freddo, che usa la sola forte pressione del getto;
  • idropulitrici a impianto fisso, cioè non portatili, per pulizie altamente professionali.

A loro volta, ciascuna macchina si differenzia per portata, tipo di lancia e accessori specifici.

Pulizia industriale: chiedi a MGA

MGA supporta le imprese del territorio per mantenere gli ambienti di lavoro puliti e sicuri.

Per le aziende della Liguria e del Basso Piemonte, con soluzioni su misura per ottimizzare il lavoro e migliorare la sicurezza. I tecnici MGA propongono la vendita e il noleggio di lavapavimenti e idropulitrici e altri macchinari.

Se cerchi una soluzione per la pulizia industriale della tua attività ad AstiAlessandriaGenovaImperia e Savona affidati all’esperienza di MGA.

Compila ora il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita in 24 ore!

Compila il modulo per maggiori informazioni

    MGA opera come concessionario unico nelle province di AL - AT - GE - IM - SV

    Accetto il trattamento dei miei dati inseriti sul seguente modulo per le finalità descritte nella normativa sulla privacy di mgacarrellielevatori.com.




    Potrebbe anche interessarti:

    Stabilità dei carrelli elevatori: aggiornamenti sulla normativa in vigore

    Novembre 19th, 2020|News|

    Una delle tematiche che trattiamo con maggiore frequenza è la sicurezza in magazzino e un utilizzo del carrello elevatore nel rispetto delle normative. Oggi ci teniamo a precisare alcuni aspetti sui muletti, focalizzando i [...]

    2019-09-10T11:41:30+02:00