VENDITA - NOLEGGIO - ASSISTENZA | +39 0143 80169 | [email protected]

Pulizia in logistica: buone pratiche per incrementare la produttività

Home » News » Pulizia in logistica: buone pratiche per incrementare la produttività

Molte imprese sottovalutano ancora l’importanza della pulizia all’interno dei propri reparti. Oltre a una questione di sicurezza, salute e di immagine, un ambiente di lavoro sporco e disordinato può incidere sulla produttività dell’azienda, provocando fermi e rallentamenti alle operazioni.

Il confronto è ancora più evidente quando si parla di pulizia e logistica. Un’area di stoccaggio pulita consente a carrelli e personale di muoversi in maniera più fluida e senza rischi, senza procedere con cautela a causa di pavimenti scivolosi, materiale in disordine e problematiche simili.

In altre parole, un buon lavoro di pulizia porta benefici alla produttività e migliora i processi logistici. È importante, quindi, capire come migliorare la resa dell’attività pulente per ottenere degli effetti positivi anche sulla movimentazione delle merci e la gestione del magazzino. Ecco quattro suggerimenti per farlo.

Ottimizzazione delle flotte

La prima regola per aumentare l’efficienza dei turni di pulizia è dotarsi degli strumenti più adatti al proprio spazio di lavoro. Se l’area da coprire è molto estesa (es. un magazzino) è opportuno scegliere una delle macchine per la pulizia industriale che si addica alle necessità.

Fondamentale è preferire le macchine a batteria elettrica, preferibilmente con ottima autonomia e utilizzabili per turni di lavoro completi evitando tempi morti. Dato che la maggior parte delle operazioni di pulizia si svolgono al chiuso, avere un mezzo elettrico eviterà emissioni nocive e ulteriore accumulo di sporco.

Inoltre meglio optare per mezzi che offrono varie opzioni di programmazione, permettendo agli operatori di pulire senza preoccuparsi di dover impostare la macchina per lo svolgimento di ogni attività (per esempio la miscelazione automatica di acqua e detergenti per evitare sovradosaggi).

Scegliere un unico fornitore

Un buon suggerimento può essere scegliere prodotti e macchine della stessa marca e presso lo stesso fornitore. In caso di manutenzione o urgenze sarà più facile parlare con una sola azienda; in più gli operatori non dovranno imparare il funzionamento di strumenti troppo diversi tra loro.

Scegliere il fornitore delle macchine di pulizia sul proprio territorio è una strategia che paga e aiuta a mantenere la flotta ottimizzata.

Manutenzione e controllo delle macchine per la pulizia

Trattandosi di un investimento di lungo periodo, le macchine lavapavimenti devono essere controllate e pulite correttamente per garantirgli una vita maggiore. È fondamentale abituare gli addetti del cleaning a un’ispezione accurata dell’attrezzatura dopo ogni utilizzo, per trovare tempestivamente eventuali danni o materiali da sostituire.

Per abituare gli operatori un’idea può essere realizzare una check list delle operazioni da svolgere sulla macchina a fine servizio: verifica dei livelli di detergente, ugelli, spazzole e altro ancora.

Formare il personale

Disporre di personale formato anche per svolgere le attività di pulizia è un aspetto su cui investire. Un operatore in grado di ripulire l’area di lavoro velocemente ed efficacemente aiuta a risparmiare tempo e ottenere un risultato soddisfacente.

È utile preparare tutte le risorse, dai più giovani ai più anziani, all’utilizzo delle macchine pulitrici, in modo che ognuno in caso di necessità sappia attivarsi per risolvere il problema, senza provocare fermi imprevisti e perdita di produttività.

Macchine pulizia industriale: chiedi a MGA

MGA supporta le imprese del territorio per mantenere gli ambienti di lavoro puliti e sicuri.

Per le aziende della Liguria e del Basso Piemonte, con soluzioni su misura per ottimizzare la logistica e migliorare la sicurezza. I tecnici MGA propongono la vendita e il noleggio di lavapavimenti, idropulitrici, monospazzole, spazzatrici e altri macchinari a seconda delle tue esigenze.

Se cerchi una soluzione per la pulizia industriale della tua attività ad AstiAlessandriaGenovaImperia e Savona affidati all’esperienza di MGA.

Compila ora il modulo di contatto. Risposta immediata e gratuita in 24 ore!

Compila il modulo per maggiori informazioni

Accetto il trattamento dei miei dati inseriti sul seguente modulo per le finalità descritte nella normativa sulla privacy di mgacarrellielevatori.com.


Potrebbe anche interessarti:

La scheda Inail 2019 contro gli infortuni con i transpallet

settembre 5th, 2019|Carrelli elevatori, News|

Sono oltre 8.200 i casi di infortuni mortali e gravi che tra il 2002 e il 2015 hanno coinvolto operatori e transpallet di magazzino. Il dato emerge dall’ultimo fact sheet pubblicato dall’Inail, l’Istituto nazionale Assicurazione [...]

Pulizia in logistica: buone pratiche per incrementare la produttività

agosto 22nd, 2019|News|

Molte imprese sottovalutano ancora l’importanza della pulizia all’interno dei propri reparti. Oltre a una questione di sicurezza, salute e di immagine, un ambiente di lavoro sporco e disordinato può incidere sulla produttività dell’azienda, provocando [...]

Mercato carrelli industriali: ecco la Scheda Informativa ANIMA 2019

agosto 1st, 2019|Carrelli elevatori, News|

Il mercato italiano dei carrelli elevatori cresce anche nel 2018. È quello che emerge dalla Scheda Informativa 2019 pubblicata da ANIMA/AISEM e ASCOMAC/UNICEA, le principali associazioni di categoria a cui aderiscono tutti i maggiori costruttori [...]

2019-08-20T11:17:38+00:00